Ieri e oggi abbiamo ospitato a Milano le riunioni della Commissione uguaglianza e non discriminazione dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa.

Si è trattato di un importante e significativo momento di confronto e riflessione, nel corso del quale abbiamo discusso con un approccio comparato di diversi argomenti: le modalità attraverso le quali migliorare e rafforzare la rappresentanza delle donne in politica e la loro presenza all’interno delle realtà economiche; la prevenzione delle molestie e della violenza sessuale; la tutela dei diritti delle persone appartenenti alle minoranze linguistiche; l’integrazione dei rifugiati nei Paesi di accoglienza.

Abbiamo inoltre promosso un seminario di approfondimento sulla presenza delle donne nelle realtà pubbliche e private, con l’obiettivo di condividere le buone pratiche e i migliori standard europei e di capire quali siano gli strumenti che possono migliorare la rappresentanza anche sulla base del contesto sociale, economico, culturale e politico di riferimento.

L’evento si inserisce all’interno delle altre iniziative organizzate su questo tema dalla Delegazione parlamentare italiana al Consiglio d’Europa (tra cui l’istituzione di un premio di laurea magistrale e di dottorato).
La violenza contro le donne, come sancito dalla Convenzione di Istanbul, costituisce una violazione dei diritti umani e rappresenta un fenomeno antichissimo, diffuso e spesso socialmente accettato.

Sono pertanto fondamentali azioni di educazione, formazione e prevenzione che contribuiscano ad alimentare una coscienza collettiva. Su questi punti, anche grazie alla creazione di un network con le università, gli studenti e il mondo accademico, stiamo cercando di dare il nostro contributo.

Qui trovate l’agenda (in inglese) delle riunioni.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>