La Camera ha approvato in via definitiva il provvedimento che autorizza la ratifica della Convenzione di Bruxelles del 2000 sull’assistenza giudiziaria in materia penale tra gli Stati membri dell’Unione Europea e delega il Governo a dettare disposizioni di adeguamento interno, di cui sono stato relatore per la Commissione esteri.

Si tratta di un provvedimento atteso da anni, essenziale per rafforzare e migliorare la cooperazione giudiziaria tra Paesi all’interno dell’Unione Europea e molto importante per combattere efficacemente la criminalità organizzata che agisce sempre più a livello transnazionale. Esso risulta fondamentale per affrontare eventi, fenomeni e problematiche che superano i confini nazionali. Basti pensare alla tragedia di Ustica. Le attività di accertamento delle responsabilità sono state rese più difficili dalla mancata ratifica di questa Convenzione che avrebbe invece permesso di poter fruire di un prezioso sostegno da parte degli altri Paesi sia nello svolgimento delle indagini che nello scambio di dati e informazioni.

Qui trovate l’iter di approvazione.

Qui trovate un interessante dossier che ne delinea i principali contenuti.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>